Chiù Sapore

Vota questo articolo
(0 Voti)
Indrizzo:
Via Maputo, 2
00144 Roma (RM),
Lazio, Italia.
06 52 98 586
Descrizione:
Informazioni aggiuntive

Galleria fotografica

Chiù sapore Trattoria Verace e Vera Pizzeria Napoletana, nasce dall’antica cultura partenopea che si è sviluppata tramite esperienza pluriennale nel cuore di Napoli. Il Progetto prende corpo dall’esperienza fatta negli anni dalla famiglia Buoninsegni , in realtà ristorative campane sviluppatesi in Italia ed esportate in altri paesi del globo con grande successo.

LA NOSTRA MISSIONE

La nostra missione è: deliziare i palati in modo genuino e sano ad un prezzo accessibile a tutti. Ciò che ci caratterizza, sono i tipici piatti partenopei preparati con passione e la tradizionale Pizza Napoletana cotta in forni a legna tradizionali. Siamo nati e cresciuti nel pieno rispetto del valore della produzione artigianale e questa filosofia fa parte del patrimonio genetico anche delle persone che lavorano per noi. I nostri clienti non vanno al ristorante: diventano parte di un sistema esteso dove il foraggio delle bufale, che profuma il loro latte, le spighe del nostro grano, il rosso dei nostri pomodori si trasformano in aromi e sensazioni uniche e abbordabili per tutti i palati. Una particolare attenzione alla qualità e alle esigenze dei nostri clienti, che ci hanno portato a selezionare le migliori farine e prodotti senza glutine per gli intolleranti.

LA NOSTRA PIZZA

La "pizza napoletana prodotta secondo la tradizione napoletana", a fine 2009, ha ottenuto il riconoscimento europeo di Specialità tradizionale garantita (Stg) per essere protetta dall'Unione Europea contro imitazioni e falsi. In particolare, la Stg si caratterizza per il cornicione rialzato, di colore dorato, proprio dei prodotti da forno, morbido al tatto e alla degustazione; per la consistenza morbida, elastica, facilmente piegabile; per il sapore particolare, sapido, derivante dal cornicione, che presenta il tipico gusto del pane ben cresciuto e ben cotto, mescolato al sapore acido delpomodoro, all'aroma, rispettivamente, dell'origano, dell'aglio o del basilico, e al sapore della mozzarellacotta; e per l'odore caratteristico, profumato, fragrante.

Gli elementi che definiscono la specificità dellapizza napoletana Stg sono direttamente riconducibili ai tempi e alle modalità delle operazioni, nonché all'abilità e all'esperienza del pizzaiolo, figura centrale della tecnica napoletana di preparazione della pizza. Il forno a legna, infine, è un elemento di primaria importanza per la cottura e la qualità e sono proprie le sue caratteristiche tecniche che intervengono in modo assoluto sulla riuscita della tradizionale pizza napoletana.

Da provare le nuove pizze con farina integrale!

LA NOSTRA CUCINA

Ci piacerebbe che da noi ritrovassi quei sapori che oramai consideravi scomparsi…le nostre ricette di cucina derivano da una ricerca ,continuamente attiva, di proposte gastronomiche che dominavano le tavole imbandite, la domenica e i giorni di festa nelle case napoletane.

Queste devono far percepire ai nostri clienti il sapore di un’esperienza culinaria partenopea come quella del pranzo casalingo dove non possono mancare il ragù, i friarielli, i babà e altre prelibatezze.

 

ORARI:

Lun-Dom: 08:00 - 23:30

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Utilizzo dei cookies

1. Che cosa sono i Cookies?

I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall’utente inviano al suo terminale (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Nel corso della navigazione su un sito, l’utente può ricevere sul suo terminale anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. “terze parti”), sui quali possono risiedere alcuni elementi (quali, ad esempio, immagini, mappe, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando.
I cookie, solitamente presenti nei browser degli utenti in numero molto elevato e a volte anche con caratteristiche di ampia persistenza temporale, sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, ecc.

2. Quali sono le principali tipologie di Cookies?

Al riguardo, e ai fini del presente provvedimento, si individuano pertanto due macro-categorie: cookie “tecnici” e cookie “di profilazione”.

a. Cookie tecnici.

I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente a erogare tale servizio” (cfr. art. 122, comma 1, del Codice Privacy).
Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l’acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso. Per l’installazione di tali cookie non è richiesto il preventivo consenso degli utenti.

b. Cookie di profilazione.

I cookie di profilazione sono volti a creare profili relativi all’utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell’ambito della navigazione in rete. In ragione della particolare invasività che tali dispositivi possono avere nell’ambito della sfera privata degli utenti, la normativa europea e italiana prevede che l’utente debba essere adeguatamente informato sull’uso degli stessi ed esprimere così il proprio valido consenso. Ad essi si riferisce l’art. 122 del Codice Privacy laddove prevede che “l’archiviazione delle informazioni nell’apparecchio terminale di un contraente o di un utente o l’accesso a informazioni già archiviate sono consentiti unicamente a condizione che il contraente o l’utente abbia espresso il proprio consenso dopo essere stato informato con le modalità semplificate di cui all’articolo 13 Codice Privacy, comma 3″ .

Session e Persistent Cookies

I Session Cookies, che contengono l’informazione che viene utilizzata nella tua sessione corrente del browser. Questi cookies vengono automaticamente cancellati quando chiudi il browser. Nulla viene conservato sul tuo computer oltre il tempo di utilizzazione del sito.

I Persistent Cookies, che vengono utilizzati per mantenere l’informazione che viene utilizzata nel periodo tra un accesso e l’altro al sito web, o utilizzati per finalità tecniche e per migliorare la navigazione sul sito. Questo dato permette ai siti di riconoscere che sei utente o visitatore già noto e si adatta di conseguenza. I cookies “persistenti” hanno una durata che viene fissata dal sito web e che può variare da pochi minuti a diversi anni.

Cookies di prima parte e di terze parti

Occorre, cioè, tenere conto del differente soggetto che installa i cookie sul terminale dell’utente, a seconda che si tratti dello stesso gestore del sito che l’utente sta visitando (che può essere sinteticamente indicato come “editore”) o di un sito diverso che installa cookie per il tramite del primo (c.d. “terze parti”).

I Cookies di prima parte, creati e leggibili dal sito che li ha creati.

I Cookies di terze parti, che sono creati e leggibili da domini esterni al sito ed i cui dati sono conservati presso il soggetto terzo.

3. Quali Cookie utilizza il presente sito web, quali sono le loro principali caratteristiche e come negare il consenso a ciascuno dei cookie di profilazione

Il presente sito web può inviare all’utente i cookies di seguito indicati e brevemente descritti, per le finalità di seguito precisate.

Cookies tecnici di prima parte

Cookies di terze parte (Third Party):

Third Party google-analytics.com
Third Party facebook.com

4. Come negare il consenso

Per negare il consenso all’utilizzo di uno o più cookie di profilazione potrai:

-accedere ai Link sopra riportati per negare il consenso;

-in alternativa, seguire la procedura di disabilitazione prevista dai principali browser:

Microsoft Windows Explorer
http://windows.microsoft.com/en-us/windows-vista/block-or-allow-cookies

Mozilla Firefox
http://support.mozilla.org/en-US/kb/Enabling%20and%20disabling%20cookies

Google Chrome
https://support.google.com/accounts/answer/61416?hl=it

Apple Safari
http://www.apple.com/legal/privacy/

Per disattivare i Cookie Flash
http://www.macromedia.com/support/documentation/en/flashplayer/help/settings_manager02.html#118539

Si rimanda alla privacy policy per l’informativa completa sul trattamento dati prevista ex art. 13 codice privacy.